4chiacchere’s Weblog

Poche idee ma concise

Piante in casa

Ho  già parlato in un precedente post delle piante che purificano l’aria . Vi segnalo anche questa guida molto ben scritta sull’argomento che ho scoperto recentemente su le serre.it.

Senza dimenticare poi una pianta grassa da mettere vicino al monitor per assorbire le onde elettromagnatiche, meglio se CEREUS PERUVIANUS.

novembre 18, 2008 Posted by | Uncategorized | Lascia un commento

Un posto per ogni cosa

Semplificare non deve essere necessariamente sinonimo di rinunciare, ma piuttosto di riappropriarsi del proprio tempo.

C’è questo adagio anglosassone che da solo sintetizza secondo me il percorso di come raggiungere un equilibrio tra possedere delle cose ed essere posseduti da essi:

OGNI COSA AL SUO POSTO, UN POSTO PER OGNI COSA

Vi suggerisco di cominciare da :

dividere gli oggetti di uso giornaliero da quelli di uso poco frequente,
sistemare in scatoloni

  • scrivendo sopra il contenuto
  • o un numero
  • o applicando una foto
  • o usare contenitori completamente trasparenti  (anche sacchi sottovuoto) o solo finestrella
  • o legare articoli con spago
  • per sfruttare al meglio lo spazio del sottotetto utilizzare contenitori sottoletto

Ed infine segnare  la data in cui i beni sono stati riposti per andare poi a decidere nel corso dei mesi successivi se regalare o buttare

Riutilizzare una scatola-contenitore per farla diventare IL POSTO PER QUELLA CATEGORIA DI COSE   (es.: bollette, foto, cancelleria, profumeria, batterie e lampadine, attrezzi e minuteria da bricolage, ecc.…)permette di mantenere l’ordine con il minimo sforzo, perché, se la vostra casa è come la mia, la maggior parte degli oggetti non viene usata tutti i giorni, ma rimane ferma per settimane o forse mesi.

Gli imballaggi sono fatti per proteggere i prodotti, per fare in modo che gli articoli arrivino integri a destinazione,sono perciò resistenti, leggeri, curati nei bordi e nei profili.

Sto pensando in particolare, dato il mezzo con cui comunichiamo, alle confezioni di hardware e materiale elettronico in genere, che sono piene di nicchie e perciò ideali come separatori per cassetti.

Per approfondire:

Are you an unclutter or a cleaner?

ovvero

“Avere un sistema per prendere maneggevolmente le cose che si posseggono”

di Erin Doland, editore in capo di Unclutter.com, pubblicato su  Zehnhabits

novembre 13, 2008 Posted by | Uncategorized | , , | Lascia un commento

Fare un calendario compatto personalizzato online

In un precedente post vi ho già parlato del calendario compatto

Oggi vi segnalo questo strumento gratuito online del giapponese Yoshiomi Kurisu che permette, con pochi semplici passi, di creare il calendario su misura per i vostri progetti:

  • festività riprese da google calendar
  • data di inizio (opzione “oggi”)
  • data di termine
  • da stampare direttamente o da salvare in formato PDF

In inglese

[Lifehacker ]

novembre 12, 2008 Posted by | risorse gratis | | Lascia un commento

Come trasformare un’immagine in un poster

Vi segnalo  BlockPosters, un applicazione web-based gratuita che permette di trasformare una foto o comunque un’immagine che vi piace, in un poster. Il tutto si svolge in tre semplici passi:

  • caricare la foto sfogliando tra i file del vostro Pc,
  • scegliere la dimensione finale del poster (e quindi quanti fogli verranno stampati),
  • salvare  il risultato in PDF.

Il sito è in inglese, quindi  le misure non sono espresse nel sistema metrico-decimale, comunque è facile già avere un’idea di massima contando i fogli A4.

ottobre 16, 2008 Posted by | risorse gratis | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Decorazioni per Halloween

Vi propongo oggi una serie di risorse  gratuite per entrare nello spirito della festa.

Comincio con dei pennelli per GIMP:

Teschi

Teschi

Dark Wings

Dark Wings

Fulmini

Fulmini


Luna

Luna

Ragnatele
Fantasmi animati

Fantasmi animati

Link utili:

  • scaricare
logo Gimp it
logo Gimp it

Per bambini di tutte le età segnalo anche queste pagine di album da colorare:

Skeleton

Skeleton

Vi ricordo anche un mio precedente post sugli origami.

Vi segnalo anche che su burdastyle, di cui vi ho già parlato in questo post,  c’è il tutorial fotografico per realizzare una simpatica maschera da vedova nera, che si realizza con materiali facilmente reperibili e senza particolare esperienza nel cucito.

ottobre 16, 2008 Posted by | risorse gratis | , , , , , , , , | Lascia un commento

Programmare i pasti

In questo post vi segnalo alcuni spunti che spero possiate trovare utili per  dedicare meglio il tempo alla preparazione dei pasti

Fare un programma settimanale dei pasti :

  • per di ridurre i viaggi al negozio,
  • per focalizzare l’attenzione sui cibi  più sani, e non solo su quelli che si portano (apparentemente) più velocemente a tavola,
  • per spendere meglio e, magari, meno.

Lo spazio astante al frigo diviene spesso il palcoscenico di una scena drammatica il cui canovaccio è più o meno così: COSA CUCINO STASERA ?

Come ispirazione vi segnalo questi dei calendari gratuiti, che mi sono piaciuti molto anche graficamente, da stampare e da appendere:

  1. con dei magneti al fondale allo sportello del frigo Calendario frutta e verdura di stagione,
  2. da far rilegare e mettere alla parete  Calendario 2009 consigli in cucina.

Aggiungo anche il link al brano “Qualità e stagione dei pesci” dal  “la scienza in cucina e l’arte di mangiare bene” di Pellegrino Artusi, ora disponibile anche su Google libri.

Tip: potete scegliere di fare singolarmente le verdure nell’arco della settimana come contorno e una volta in una prepazione più mista, come il minestrone e la giardiniera, programmate quindi la quantità da acquistare tenendone conto.

Penso che possa farvi comodo anche questa semplice scheda dove scrivere il programma-dei-pasti in PDF.

ottobre 14, 2008 Posted by | Uncategorized | , , , , , | Lascia un commento

VozMe, da testo a voce

Vi segnalo VozMe, un pratico servizio on-line che genera un file audio partendo da un semplice file di testo. Basta incollare nell’apposito campo il testo e cliccare il pulsante genera l’audio. Si può ascoltare direttamente dalla finestra che si apre appositamente o salvare il file sul disco.

Sono disponibili due voci:machile e femminile.

Il sintetizzatore non è molto espressivo, lo vedo però utile per farsi leggere e- mail e feed per esempio, senza stancare troppo la vista al monitor, oppure per trasferire i file generati su un lettore mp3 e ascoltarli in un secondo momento.

Il servizio può anche essere integrato nel browser installando un add.on,in iGoogle, Facebook o in un sito web.

Lingue disponibili: Italiano, English, Español, Hindi, Português, Català.

ottobre 14, 2008 Posted by | risorse gratis | , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Come scaricaare i file SWF con Firefox

Nel seguente tutorial illustro il processo di download  di file SWF (flash) direttamente sul computer utilizzando  Firefox. Questo consente di scaricare qualsiasi file swf flash che possono essere incorporati in una pagina web senza utilizzare alcun software aggiuntivo.

Come scaricare file SWF incorporato:

Prima di tutto, se non si ha già, si deve scaricare Firefox 3:

1. Aprire Firefox e navigare verso la pagina web che contiene il  file SWF incorporato che si desidera scaricare
2. Strumenti>Informazioni sulla pagina

3. Quindi, selezionare la scheda Media dal menu Informazioni sulla pagina
4. Scorrere l’elenco e selezionare il file  Swf  dalla lista. Esso dovrebbe essere in elencato come  di tipo incorporato
5. Una volta che la voce è stata selezionata, è possibile fare clic sul pulsante Salva per salvare il file Swf sul computer:

Nota: Il file che avete scaricato viene riprodotto da FirefoxSe si desidera una migliore riproduzine del  file  ,senza la finestra del browser, vi consiglio QUESTO Flash Player. Può essere eseguito da una penna  USB, come spiagato in questo articolo.

ottobre 2, 2008 Posted by | risorse gratis | , , , | Lascia un commento

Come fare al meglio la lista della spesa

Andare a fare la spesa con una lista  è senz’altro un buon punto di partenza per :

  • ricordarsi tutto quello che ci serve,
  • non farsi tentare da acquisti inutili.

Il problema di base  è, molte volte, gestire il tempo, cioè trovarne al momento giusto per controllare ciò che manca e programmare ciò che potrà servire in un prossimo futuro.

Settimana dopo settimana ricompriamo le stesse cose, perchè non delegare la parte possibile di questo lavoro al Pc?

Vi propongo un modello di lista della spesa già suddivisa per reparti, in modo da non girovagare a caso tra gli scaffali del supermercato, che vuole essere un semplice punto di partenza ,basato su  abitudini italiane.

Scaricare lista-spesa-reparti  in PDF

L’ ho realizzato  con pocketmod di cui ho parlato in un precedente post.

ottobre 2, 2008 Posted by | Uncategorized | , , , | Lascia un commento

Pocketmod

Oggi vi segnalo pocketmod, uno strumento per creare dei divertennti e pratici organizer.

Si tratta  pricipalmente di  un foglio A4 piegato in modo da creare un piccolo libricino delle dimensioni di un biglietto da visita, prarico cioè da infilare nelle tasche dei pantaloni o in borsa.

Sul sito potete creare gratis il vostro pocketmod inserendo nelle singole facciate righe o tabelle, pagine di calendario (in inglese) ed anche carta da musica o sudok.

Il mio widget prefeito è organiser>simple list, che permette di personalizzare il titolo e il testo della pagina tramire il pulsante strumenti in alto a destra.

simple list

simple list

ottobre 2, 2008 Posted by | risorse gratis | , , , , , , | 1 commento